tabacchi fc, ovvero tabacchi football club, ovvero tabacchi fancazzisti, ovvero un blog creato da quelli che si ritrovano la sera a giocare a calcetto nel parco tabacchi, quello spicchio di verde fra via tabacchi (appunto) e via giambologna, a Milano. Ovvero un contenitore per metterci tutto quello che ci passa per la testa...

venerdì, novembre 24, 2006

05/09/1946 – 24/11/1991

ognuno si avvicina alla musica in maniera diversa, a volte seguendo le strade più disparate, altre volte più semplicemente in seguito all’influenza dei genitori, ma sempre con passione ed entusiasmo. Così alcune canzoni piano piano diventano la colonna sonora della tua adolescenza, le ascolti incessantemente, le fischietti ovunque, e alla fine ti accompagnano tutta la vita. Io mi sono affacciato a quel mondo con i Queen. Non è mia intenzione tediarvi con un fiume di parole per descrivervi la loro importanza e magnificenza, ma voglio solamente ricordarvi una persona molto cara, che ci ha regalato grandi emozioni e la cui voce mi evoca sempre molti ricordi, tristi e felici.
Grazie Freddy. y*

1 Commenti:

Blogger tabacchifc ha detto...

(del tipo uno scrive commenti, poi li perde e li dimentica fra righe e righe di vecchi post mai pubblicati, e poi improvvisamente risaltano fuori!)
anche la mia passione (maniacale e smodata, ormai) per la musica è incominciata con i queen. ricordo che ero in vacanza in inghilterra nell'estate del '92, dunque poco dopo la morte di freddie mercury, e i queen dilagavano davvero ovunque, nelle radio, nei negozi, nei discorsi. c'era una specie di febbre da queen davvero tangibile. greatest hits II è stato il primo disco che ho avuto bisogno di avere e intenzione di comprare (me lo copiarono, e ho ancora la cassetta! l'ho poi comprato originale anni dopo), e radio ga ga la prima canzone straniera che ho imparato a memoria. tutta la musica per me è cominciata da lì (ed è poi andata a finire in posti impensabili!). f

4:46 PM

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page