tabacchi fc, ovvero tabacchi football club, ovvero tabacchi fancazzisti, ovvero un blog creato da quelli che si ritrovano la sera a giocare a calcetto nel parco tabacchi, quello spicchio di verde fra via tabacchi (appunto) e via giambologna, a Milano. Ovvero un contenitore per metterci tutto quello che ci passa per la testa...

martedì, marzo 04, 2008




i trabocchetti col cavallo e le mosse risolutive, il barattolo di olive, la statua di panzeri, le sigarette all'eucalipto, le partite al mac, il cappello con le tasche, il codice di fibonacci, il sottobicchiere di berlino, i chiodi di garofano e le tette della regina da incollare, il concerto le patatine fritte e il vino freddo, le luci psichedeliche di via melzi d'eril, le costellazioni, le rose da schivare, lodi alle cinque del mattino, la corsa per uscire dal parco, la mia incomprensibilità, il mandarino che rotola giù dalle scale, i ritardi cronici e le scuse da inventare, i ritrovi al cinese, giò antonio i tradimenti e i tanga zebrati commestibili, il portone della chiesa di brera, il codice di squilli, le notti su msn, i guanti da barbone e le dita da riscaldare, la strada dell'arco rosa, le maniche finte, il vassoio di salumi mentre suonano verdi, l'acustica di piazza mercanti, volver, ascoltare una canzone... f

csxqp: evanescence - "my immortal"

3 Commenti:

Blogger tabacchifc ha detto...

ma cosa ti sei fumato, va bene le parole in libertà ma quà c'è un pò troppo no sense! Cmq capisco ;) y*

9:19 AM

 
Blogger tabacchifc ha detto...

e pensa che ho dimenticato di citare le barchette con copertura e il gambetto di budapest... anche se non credo che con questi elementi il post sarebbe stato più chiaro! ma chi poteva capire ovviamente ha capito... f

1:45 AM

 
Blogger tabacchifc ha detto...

sotto il culo della rana, partire senza numero, il fiore più bello, la foto mancata, la gemella diversa, fragole sul prato, il bianconiglio, le lacrime di luglio… quando il tempo passa, e le passioni si quietano, ricordare fa sorridere, perché si pensa ad un y che c’era e ora non c’è più. y+
clxqp: haruki muratami – “dance dance dance”

7:51 PM

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page